ADESIVER ELASTIC Adesivo monocomponente silanico (tecnologia MS) 10 Kg. "Chimiver"

Con l'acquisto di questo prodotto è possibile raccogliere fino a 2 Punti fedeltà. Il totale del tuo carrello 2 Punti fedeltà può essere convertito in un buono di 0,20 €.


 
   

ADESIVER ELASTIC

Nuovo prodotto

50 Elementi

Mapei

 ADESIVER ELASTIC Adesivo monocomponente silanico (tecnologia MS)  

 I prezzi indicati sono intesi I.V.A. Inclusa 

41,90 € tasse incl.

ADESIVER HERCULES è un adesivo bicomponente inodore per parquet a bassissimo effetto sensibilizzante, esente da solventi e da acqua, privo di resine isocianiche e di resine epossidiche a p.m. <= 700. Ottima la resistenza alla trazione (longitudinale e perpendicolare al piano), la lavorabilità e la resa. ¤ Impieghi: Adatto per la posa di parquet prefinito, precalibrato oltre che per la posa di tutti i pavimenti in legno in qualsiasi formato, listoni compresi, senza la predisposizione dei magatelli. Indicato anche per la posa su sottofondi con riscaldamento radiante. ¤Caratteristiche Rapporto di catalisi 9/1 Temperatura di applicazione +10°C ÷ +25°C Applicazione spatola dentata n. 5 Pot-Life 2 h (1) Indurimento 48-72 h (1) Resa 1000-1600 g/m² in funzione del sottofondo Colore rovere, noce Stabilità al magazzinaggio 1 anno (2) Confezioni 10 kg (9+1) Pulizia attrezzi DILUENTE DS (ad adesivo fresco) 1 a 20°C e 65% di U.R. 2 in contenitori originali chiusi e a temperatura compresa tra i +10°C e i +25°C ¤Condizioni di posa ◊ Sottofondo asciutto, sano, non spolverante e non eccessivamente ruvido. ◊ Umidità del sottofondo 2,0% max per sottofondi cementizi 1,7% max per sottofondi cementizi con riscaldamento radiante 0,5% max per sottofondi in anidrite 0,2% max per sottofondi in anidrite con riscaldamento radiante ◊ Umidità del legno 9%±2 ¤Altri impieghi Incollaggio di pannelli per l'isolamento termico ed acustico (sughero-poliuretano espanso, lana di roccia). Incollaggio di piastrelle su fibrocemento e truciolati. Incollaggio di materiali edili (ceramiche , gres-marmittoni) su supporti metallici ¤Modalità d'uso In presenza di sottofondi sani stendere ADESIVER HERCULES, previa miscelazione dei due componenti, con spatola dentata in modo uniforme lavorandolo in modo da incorporare l'eventuale polvere presente sul sottofondo. Procedere alla posa avendo cura di accostare e battere le tavolette di legno in modo da fare aderire bene l'adesivo su tutta la superficie. La perfetta adesione al sottofondo è garantita se almeno il 65% di ogni elemento ligneo è a contatto diretto con l'adesivo. In presenza di sottofondi porosi o spolveranti, consigliamo l'applicazione di PRYMER PUB 77, PRYMER FAST 500, PRYMER 100 o PRYMER SF 1105 (vedi relative schede tecniche), dopo 24 ore dal trattamento procedere alla stesura dell'adesivo. In presenza di sottofondi umidi procedere, prima della stesura dell'adesivo, alla stesura di PRYMER PUB 77, PRYMER FAST 500, PRYMER 100, PRYMER SF 1105, PRYMER EPOX WETT o PRYMER WB 328 S (vedi relative schede tecniche). E' assolutamente sconsigliato durante la posa intestare le tavolette con ADESIVER HERCULES; utilizzare invece un collante vinilico (PARKETTKOLL) che garantisce un'ottima adesione tra legno e legno eliminando inoltre il classico "pattinamento" delle tavolette. In presenza di sottofondi vitrei (ceramica, piastrelle smaltate, marmo lucidato etc.) sgrassare e pulire accuratamente la superficie avendo cura di eliminare qualsiasi residuo di polvere, colle e cere adese al substrato.Applicare a straccio il promotore di adesione DILUENTE APA rispettando i tempi previsti (vedirelativa scheda tecnica), quindi procedere con l'applicazione di ADESIVER HERCULES. La successiva levigatura può essere effettuata già dopo 3-4 giorni in funzione delle condizioni ambientali e delle condizioni igrometriche del parquet. Per i sottofondi in anidrite, carteggiare molto bene con carta abrasiva grana 24 o 36; aspirare la polvere e primerizzare con PRYMER SF 1105 (puro) oppure con PRYMER PUB 77 rispettando un rapporto di diluizione 70:30 con il DILUENTE DMC 50, quindi procedere con l'applicazione di ADESIVER HERCULES. La successiva levigatura può essere effettuata già dopo 3-4 giorni in funzione delle condizioni ambientali e delle condizioni igrometriche del parquet. Le doghe di parquet preverniciato che si sporcassero durante la posa, devono essere immediatamente pulite con DILUENTE PULIPAR o PULIPAR W (vedi relative schede tecniche). E' consigliabile durante l'impiego utilizzare tutti i sistemi di prevenzione personale. Note per il trasporto. Se la temperatura di stoccaggio supera i +25°C viene sensibilmente ridotto il tempo di stabilità al magazzinaggio; a temperature superiori ai +50°C subentra un rischio reale di addensamento/impolmonimento del prodotto anche nelle confezioni originali. Per trasporti via mare servirsi di appositi containers termocontrollati.

ADESIVER ELASTIC Adesivo monocomponente silanico (tecnologia MS)

è un adesivo monocomponente a base di prepolimeri a terminazione silanica (tecnologia MS).
Indurisce con l'umidità atmosferica trasformandosi in 36-48 ore circa in
un collante adesivo resistente all'acqua, alle temperature ed
all'invecchiamento. E' molto indicato per l'incollaggio di parquet
prefinito su pavimentazioni preesistenti quali marmo, graniglia,
ceramica, marmette. Adatto anche per l'incollaggio di parquet
su sottofondi con riscaldamento radiante. ADESIVER ELASTIC
possiede eccellenti caratteristiche di isolamento acustico.
CERTIFICATO EC1R.
ADESIVER ELASTIC può contribuire al raggiungimento del QI
CREDITO 4.1 secondo i parametri GEV del 03 Marzo 2009
perchè conforme ai requisiti del protocollo di certificazione LEED
(Leadership in Energy and Environmental Design).

¤Caratteristiche

Rapporto di catalisi monocomponente
Temperatura di applicazione +15°C ÷ +25°C
Applicazione spatola dentata n°5
Tempo aperto massimo 1h (1)
Indurimento 36-48 h (1)
Peso specifico 1,66 Kg/l +/- 0,02
Residuo secco 100%
Resa 800-1400 g/m² in funzione del
sottofondo
Colore rovere, noce
Stabilità al magazzinaggio 9 mesi (2)
Confezioni 10 Kg
Pulizia attrezzi DILUENTE DS (ad adesivo fresco)
1 a 20°C e 65% di U.R.
2 in contenitori originali chiusi e a temperatura compresa tra i +10°C e i +25°C
¤Condizioni di posa
◊ Sottofondo
asciutto, sano, non spolverante e non eccessivamente ruvido.
◊ Umidità del sottofondo
2,0% max per sottofondi cementizi.
1,7% max per sottofondi cementizi con riscaldamento
radiante.
0,5% max per sottofondi in anidrite.
0,2% max per sottofondi in anidrite con riscaldamento
radiante.
◊ Umidità del legno
9%±2

¤Modalità d'uso

Il sottofondo, oltre ad essere conforme alle normative locali
vigenti, deve essere asciutto, privo di crepe, uniforme e
completamente pulito da quei componenti che potrebbero
compremettere l'adesione.
Procedere alla posa avendo cura di accostare e battere le
tavolette di legno in modo da fare aderire bene l'adesivo su tutta
la superficie. La perfetta adesione al sottofondo è garantita se
almeno il 65% di ogni elemento ligneo è a contatto diretto con
l'adesivo.
In presenza di sottofondi porosi o spolveranti, consigliamo
l'applicazione di PRYMER SF 1105, PRYMER W 30 K, PRYMER FAST
500, PRYMER PUB 77 o PRYMER 100. I tempi di attesa per la
successiva posa cambiano in base al primer utilizzato (vedirelative
schede tecniche).
Per i sottofondi con riscaldamento e/o raffrescamento radiante
applicare una mano di PRYMER SF 1105 (vedi relativa scheda
tecnica) e dopo circa 24 ore procedere con l'applicazione di
ADESIVER ELASTIC.
In presenza di sottofondi vitrei (ceramica, piastrelle smaltate,
marmo lucidato etc.) sgrassare e pulire accuratamente la
superficie avendo cura di eliminare qualsiasi residuo di polvere,
colle e cere adese al substrato.Applicare a straccio il promotore di
adesione LEVIGATORE LIQUIDO rispettando i tempi previsti (vedi
relativa scheda tecnica), quindi procedere con l'applicazione di
ADESIVER ELASTIC.
Per i sottofondi in anidrite, carteggiare molto bene con carta
abrasiva grana 24 o 36; aspirare la polvere e primerizzare con
PRYMER SF 1105 (puro) o PRYMER FAST 500 (diluito al 30%
con DMC 50). Anche il PRYMER PUB 77 può essere utilizzato su
supporti di anidrite,rispettando un rapporto di diluizione di 70:30
con il DILUENTE DMC 50.
ADESIVER ELASTIC deve essere portato a temperatura ambiente
prima di essere applicato. La successiva levigatura può essere
effettuata già dopo 3-4 giorni in funzione delle condizioni
ambientali e delle condizioni igrometriche del parquet. Eventuali
residui di colla fresca possono essere rimossi dal parquet prefinito
tramite l'utilizzo di uno straccio pulito. Qualora non si esaurisca
completamente il contenuto della latta, procedere alla corretta
chiusura, utilizzando entrambi i tappi in dotazione, al fine di
evitare sprechi.
Nota: al fine di stabilizzare ed essiccare al meglio il sottofondo,
dopo una sufficiente stagionatura, a seconda della sua
composizione, è necessario provvedere al suo riscaldamento
seguendo le istruzioni fornite dal produttore dell'impianto
(prendere visione del certificato di collaudo). Un sottofondo con
riscaldamento e/o raffrescamento non correttamente stagionato
e stabilizzato potrebbe rilasciare fluidificanti contenuti nello
stesso non completamente reagiti e umidità residua che
potrebbero compromettere le proprietà adesive del collante nel
tempo. E' fondamentale pertanto accertarsi che le "Condizioni di
posa" della presente scheda vengano rispettate.

Commenti Nessun cliente per il momento.

Scrivi una recensione

ADESIVER ELASTIC Adesivo monocomponente silanico (tecnologia MS) 10 Kg.  "Chimiver"

ADESIVER ELASTIC Adesivo monocomponente silanico (tecnologia MS) 10 Kg. "Chimiver"

Mapei

 ADESIVER ELASTIC Adesivo monocomponente silanico (tecnologia MS)  

 I prezzi indicati sono intesi I.V.A. Inclusa 

Path: > ADESIVER ELASTIC Adesivo monocomponente silanico (tecnologia MS) 10 Kg. "Chimiver"

Brochure Adesiver Elastic

Scarica la Brochure Adesiver Elastic

Scarica (140.42k)

Su